DONNA
La Strada di Cormac McCarthy. Un libro meraviglioso
Scritto il 2013-02-22
da davidemercati
su
Libri

Fonte: www.grazia.it

Un mondo post apocalittico. Una misteriosa catastrofe ha trasformato la terra in un deserto. Tutto è bruciato. Strade, fiumi, terre sono coperte di cenere. Non esistono più risorse, gli alberi ridotti a scheletri carbonizzati, gli animali estinti. In un mondo senza più civiltà e Natura, i pochi esseri umani sopravvissuti hanno perso la loro natura umana. Ridotti a barboni senza scrupoli, dall'egoismo estremo, lottano l'uno contro l'altro per la sopravvivenza, per un po' di cibo in scatola, per una coperta lurida, per un paio di scarpe sfonde.

Fonte: www.spietati.it

Scena tratta da film

Il cannibalismo non è tabù
. Ma è davvero tutto perduto in un mondo dove la morte è una liberazione? Un padre e un figlio attraversano monti e distese sotto piogge e nevicate incessanti, con le loro poche cose, trasportate con un vecchio carrello. Portano con loro qualcosa di molto importante, raro e prezioso che illumina fievole il grigio mondo senza speranza in cui sono dispersi. La scintilla dell'amore e della generosità brilla ogni giorno più forte nel cuore del bambino, protetto dal padre come un uomo primitivo protegge il suo "fuoco", disposto a diventare sempre più cinico (Mors tua, Vita mea) giorno dopo giorno, fino alla fine. Da questo libro vincitore del premio Pulitzer 2007 è stato tratto "The Road" film di John Hillcoat del 2009 con Viggo  Montensen e Kodi Smit-McPhee che interpretano padre e figlio.

Autore: Cormac McCarthy


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2018 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018