DONNA
Le tecnologie delle fonti rinnovabili di energia
Scritto il 2013-02-22
da davidemercati
su
Libri

Fonte: fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net

“Le tecnologie delle fonti rinnovabili di energia”, libro edito dai tipi del Il Sole 24 Ore, in collaborazione con ENEA e E.ON, è curato da Pietro Maria Putti, sub-commissario dell’ENEA, e da Oreste Bramanti, direttore Energie Rinnovabili di NIS Gazprom Neft. Una trattazione sulle tecnologie per le fonti rinnovabili (solare, eolico, geotermico, idroelettrico e biomasse) realizzata con il contributo di molti ricercatori ENEA e che rappresenta un utile strumento di guida sulle politiche energetiche locali per i decisori pubblici.La crisi economica imperversa ma il settore delle rinnovabili gode di buona salute in tutto il mondo e l’Italia, dove oltre 100 mila persone sono impiegate in questo settore, nel 2010 è diventata il primo mercato mondiale nel fotovoltaico con 9,3 GW installati, grazie anche agli incentivi che hanno spinto la domanda. Una politica energetica più sensibile alla ricerca nel settore delle rinnovabili può favorire una maggiore capacità di offerta interna, così come in altri Paesi europei, e portare alla nascita di nuove figure professionali e lo sviluppo di filiere produttive altamente tecnologiche. Esistono comunque settori in cui l’Italia vanta eccellenze come ad esempio nel solare e nel bioetanolo di ultima generazione, sviluppati proprio dall’ENEA.


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2019 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018